Cammino con Francesco ...... percorsi di fede ...
www.camminoconfrancesco.it

Il Cammino con Francesco è il percorso che il Santo compì nella Valle Santa di Rieti.
Attraverso i sentieri ed i luoghi che San Francesco amò immersi nella natura ed antichi borghi si potrà rivivere una esperienza indimenticabile di spiritualità e purezza francescana, per riscoprire in silenzio i veri valori del nostro essere o semplicemente per ritrovare se stessi e guardarsi dentro con profondità. Il Cammino può essere fatto a piedi, in bicicletta oppure in macchina.

Primo giorno:
-Arrivo nel pomeriggio al “GIRASOLE”, consegna del Kit del Pellegrino, aperitivo di benvenuto.
-Visita al borgo medioevale di Contigliano (*)
(*) Se non fosse possibile visitare il borgo di Contigliano è possibile farlo il giorno seguente nel Cammino per Greccio.

Secondo giorno:
Contigliano-Santuario di Greccio-Contigliano
-Si parte dal “Girasole” in direzione dell’abitato di Contigliano, si attraversa il paese e si prosegue per la località Piano e in leggera ascesa si segue il sentiero Omnia che prende il nome dalla omonima sorgente che sgorga in località Piano in grossi vasconi dove le donne si recavano a fare il bucato e dove i greggi si abbeveravano.
-Lungo l’itinerario si può far tappa all'Abbazia di San Pastore recentemente ristrutturata, che si affaccia sulla vallata di Rieti, dove si giunge dopo circa 1 ora e 30 minuti di cammino.
-Lasciata l’Abbazia sulla destra, si percorre Via San Pastore che porterà ad incrociare più volte la provinciale per Greccio Paese. Giunti al Paese di Greccio altri 3 chilometri fino al Santuario.
-Visita al Santuario e ritorno al “Girasole”.

Terzo giorno:
Contigliano-Santuario di Fonte Colombo-Contigliano

-Si parte dal “Girasole” in direzione di Rieti a pochi metri sulla destra si raggiunge il sentiero che sovrasta la valle di Canera. Si percorre un breve tratto della strada Tancia e giunti all’abitato di Poggio Fidoni. è facile riprendere il sentiero: basta seguire il profumo del pane !!!! (girare a destra in prossimità del panificio). Il primo tratto che costeggia una vecchia cava è un po’ impegnativo, ma niente paura, subito dopo il sentiero si fa dolce attraverso il bosco dove a tratti il panorama è ampio. Percorrendo strade di campagna, si giunge all’abitato di S. Elia e a circa 2 chilometri si giunge al Santuario di Fonte Colombo.
-Visita al Santuario e ritorno al “Girasole”.

Quarto giorno:
Contigliano-Santuario di Poggio Bustone-Contigliano

-Si parte dal “Girasole” in direzione dell’abitato di Contigliano, si attraversa il paese e si prosegue in direzione Chiesa Nuova sulla S.P, Reopasto si raggiunge il ponte Terria che attraversa il fiume Velino. In località Colle San Pastore si gira a sinistra e proseguendo per la località Settecamini, si attraversa la riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile in località Lanserra fabbricato Idrovore. Si prosegue in località Ponte Crispoldi, fino ad incrociare la S.P. Ternana. In direzione Rieti fino al Ponte Crispoldi, si gira a sinistra in direzione Poggio Bustone. Si imbocca la strada comunale in leggera salita delimitata da querce secolari fino a giungere all’abitato di Borgo S. Pietro (frazione di Poggio Bustone). Il cammino ora diventa un po’ più impegnativo, si giunge al Paese di Poggio Bustone e attraverso una serie di vicoli, scalinate e viuzze si arriva al Santuario.
-Visita al Santuario e ritorno al “Girasole” anche in navetta.

Quinto giorno:
Contigliano-Santuario della Foresta-Rieti-Contigliano

Si parte dal “Girasole” in direzione di Rieti si percorre la via Tancia fino al Ponte del fiume Turano.
Si giunge all’abitato di Rieti fino alla Piazza centrale. Si scende al piazzale della stazione, si costeggiano le antiche mura medioevali fino al bivio per la Foresta. Da qui una salita di circa tre chilometri che porta al Santuario.
-Visita al Santuario e ritorno al “Girasole”.

Sesto giorno:
Contigliano-Labro-Faggio S.Francesco-Contigliano

Si parte dal “Girasole” in direzione del borgo medioevale di Labro, si prosegue in tratto sterrato direzione Pacce fino a Morro R. Quì ci si immette sulla S.S. per Leonessa. All'incrocio con il ristorante "Da Maria" si prosegue per una stradina a sinistra adiacente la casa cantoniera. Si sale fino alla pineta fino all'incrocio con la strada "Cepparo" diretta al Faggio
-Contemplazione al Faggio di S.Francesco e ritorno al “Girasole”.

01 02 03 04 05 05


N.B. Programmi personalizzati anche per periodi più brevi da concordare.

All'inizio del Cammino sarà consegnato tutto il materiale necessario (mappe e carta sentieri) oltre alla “Credenziale del Pellegrino” che accompagna i pellegrini lungo i sentieri del Cammino e che sarà timbrato ad ogni passaggio nei quattro Santuari. Al termine del Cammino potrà essere richiesto “l’attestato del Pellegrino” in ricordo del pellegrinaggio fatto.

QUOTE:
N. 6 pernottamenti in camera doppia 140,00€ per persona, inclusa la prima colazione.
N. 5 pernottamenti in camera doppia 120,00€ per persona, inclusa la prima colazione.
N. 4 pernottamenti in camera doppia 100,00€ per persona, inclusa la prima colazione.
N. 3 pernottamenti in camera doppia 75,00€ per persona, inclusa la prima colazione.
N. 2 pernottamenti in camera doppia 50,00€ per persona, inclusa la prima colazione.
N. 1 pernottamento in camera doppia 25,00€ per persona, inclusa la prima colazione.
Supplemento doppia uso singola 10,00€ al giorno.

A richiesta servizio navetta per percorsi lunghi o per ogni esigenza.